Come fare fotografia di strada – How do street photography




Se questo articolo ti è piaciuto e pensi che possa essere utile, Clicca Qui Sotto.

Quali sono i mezzi per effettuare la fotografia di strada? Come ci dobbiamo comportare per essere discreti?

Queste sono alcune domande che probabilmente vi ponete per iniziare questo tipo di fotografia. Sicuramente per dobbiamo procurarci una buona macchina fotografica discreta e silenziosa. Le reflex possono anche andare bene ma in alcuni ambienti potrebbero apparire ingombranti e rumorose a causa del movimento dello specchietto. Si consiglia l'utilizzo di macchine fotografiche a telemetro che riducono il rumore durante lo scatto ed eventuali vibrazioni.

Nella street photography è indispensabile la discrezione, essere il meno invadente possibile perchè si rischia di perdere la spontaneità del soggetto,  troppo rigido  o imbarazzato.

Potrebbe capitare di trovarvi in ambienti aperti dove avete l'opportunità di scattare a distanza, in questo caso torna utile l'utilizzo del teleobiettivo che ci permetterà di avere un angolo più ristretto e potete eliminare eventuali elementi di disturbo, in più vi permetterà di staccare il soggetto dallo sfondo sfocandolo.

fotografia di strada

Con l'utilizzo del teleobiettivo potrete incorrere nel mosso se la distanza dal soggetto è elevata è c'è scarsità di luce. Per questo motivo nella fotografia di strada  si ha necessità di utilizzare  supporti che ci permettono di stabilizzare la macchina fotografica. Non essendo molto pratico e discreto,  il cavalletto può essere sostituito con un pò di fantasia con rimedi di fortuna. Un palo, un pilastro, un albero, un muretto o una panchina posso aiutarvi ad effettuare lo scatto.

Al contrario per essere più partecipi della scena e trasmettere al meglio la scena, vi consiglio di utilizzare il grandangolo che vi permetterà di essere più vicini al soggetto. In questo caso non tutti i soggetti sono pazienti da subire lo stress di una macchina fotografica puntata su di loro.

fotografia di strada

Per questo motivo vi svelo un piccolo trucco molto pratico, cercate di non puntare sempre il soggetto, ogni tanto distogliete l'obiettivo dal soggetto facendo finta di scattare altrove, se riuscite quando guardate nel mirino della reflex non tenete un occhio aperto e uno chiuso, anzi, cercate di aprire tutti e due gli occhi, con uno guardate nel mirino e con l'altro osservate cosa accade intorno a voi, questo vi  potrà servire per non perdere di vista il soggetto e cogliere l'attimo.

In passato alcuni fotografi utilizzavano accessori a specchio con angoli a 45° che permettevano di fotografare un soggetto, che si trovava lateralmente,  senza essere visti, successivamente sono stati ideati accessori specifici a questa funzione. Il reportage e la fotografia di strada hanno in comune la naturalezza  dei soggetti, quindi si necessità di discrezione e velocità di scatto. 

Molti fotografi pensano che la fotografia deve essere scattata solo da macchine fotografiche, io penso che se avete una padronanza degli automatismi potete utilizzare metodi totalmente automatici. Se di buona qualità,  gli smartphone ci permettono di effettuare discreti scatti che ci garantiscono una notevole vicinanza  al soggetto senza disturbare. Sicuramente non lo considero un metodo classico di fotografia ma in alcuni casi può essere utile. 



Se questo articolo ti è piaciuto e pensi che possa essere utile, Clicca Qui Sotto.

Comments