Composizione dello spazio del fotogramma – the frame composition space





Se questo articolo ti è piaciuto e pensi che possa essere utile, Clicca Qui Sotto.

Come trovare la giusta composizione di una fotografia? quali sono gli elementi che ci possono aiutare?

Molto spesso cercate su internet e sui tutorial come si effettua la giusta composizione di una fotografia. Ho parlato della regola dei terzi  e dello spazio aureo, dei piani e delle vie di fuga.

E se ora vi dico che si possono violare quelle regole?

Come dicevamo il nostro occhio è collegato al cervello, quindi noi vediamo solo quello che vogliamo vedere, mentre l’obiettivo registra tutto quello che entra nel suo campo visivo.

Se mettete il vostro soggetto al centro dell’inquadratura sarete attratti solo dall’interesse che avete per lui tralasciando oggetti che potrebbero attirare l’attenzione di chi guarderà il vostro scatto. Se fotografate una persona sulla neve vestita con colori poco evidenti  e sullo sfondo passa uno sciatore con la tuta rossa è normale che quando guarderete la foto sarete attratti prima dallo sciatore (questo si chiama punctum cioè l’elemento che attira l’attenzione di chi guarda la fotografia).

composizione

L’immagine migliore sarà quella dove il vostro punctum sarà il soggetto dell’immagine,  quindi le regole che noi abbiamo descritto prima non sono inderogabili, ma devono essere utilizzate per dare una lettura più semplice alla vostra fotografia.



Se questo articolo ti è piaciuto e pensi che possa essere utile, Clicca Qui Sotto.

Mi spiego meglio, il nostro soggetto è la figura che deve attirare subito la nostra attenzione. Analizzando il resto della fotografia  l’incrocio dei terzi o le vie di fuga ci aiuteranno a continuare la lettura dell’immagine scoprendo cosa succede intorno al soggetto.

Nell’organizzazione della composizione della vostra fotografia sarà necessario considerare lo spazio del fotogramma.

La scelta del tipo di fotogramma da utilizzare deve essere consapevole e studiata anticipatamente prima dello scatto, cercando di mantenere una certa coerenza in una composizione di più scatti.

Il fotogramma sarà condizionato dal suo orientamento nello spazio, quindi potremo avere un orientamento orizzontale con il quale si darà un’idea della quiete ed un orientamento verticale per composizioni più dinamiche.

composizione

Una terzo fotogramma è il quadrato  che per la sua forma suggerirà una certa staticità all’immagine. Per questo motivo solitamente i soggetti è preferibile non posizionarli al centro dell’inquadratura ma dargli una asimmetria che suggerisce dinamicità all’immagine.




Se questo articolo ti è piaciuto e pensi che possa essere utile, Clicca Qui Sotto.

Comments