il movimento – significato e simboli


La percezione umana del movimento è determinata da una particolare caratteristica della retina.

L’immagine che si forma grazie ai coni e ai bastoncelli resta impressa per una minima frazione di tempo mentre la successiva si sta formando. Il cervello interpreta questo come un flusso continuo di immagini senza soluzione di continuità.

Il video si basa proprio su questo principio: i fotogrammi passano velocemente per cui l’essere umano li percepisce come un unico flusso di immagini.movimento

La fotografia non può disporre di questo espediente, quindi, quando vuoi rendere questa idea deve necessariamente farla attraverso la traccia del movimento sopra un unico fotogramma.

Il tempo d’otturazione
L’unica possibilità tecnica per ottenere questo risultato è data dal tempo d’otturazione. In questo caso sono possibili due scelte: “congelare” il soggetto in un momento particolare del suo movimento con un tempo di otturazione rapido, o rappresentarlo con la scia della sua immagine registrata lungo il suo percorso durante il lasso di tempo un po’ più prolungato dello scatto.
movimento
SIGNIFICATO E SIMBOLI

La necessità di osservare con cura i soggetti che si intendono fotografare è determinata dal fatto che la fotografia e il video sono atti interpretativi, non neutri.

La non oggettività della fotografia
Il soggetto si presenta nella suo oggettività ma la fotografia interviene e ne coglie solo alcune caratteristiche.

Per questo il fotografo deve chiedersi cosa stia inquadrando e capire il valore che intende dare al colore, alle linee, alla materia che vede.

In questo modo riuscirà a pensare che l’oggetto della fotografia non è (ad esempio) “il mio amato gatto”, ma una macchia nera su un prato verde in una condizione di scarsa luminosità.

movimento

 

Diventerà più facile anche aggiungere elementi che permettano di dare a una composizione di forme e colori il valore emotivo scelto dall’artista. In questo senso la conoscenza e l’uso della simbologia può essere importante: è una questione puramente culturale e la padronanza della storia dell’arte può rivelarsi utile.

 

Comments