Come prepararsi per fotografare un matrimonio


matrimonioCi sono momenti importanti che vorremmo immortalare per avere un ricordo indelebile,  come il giorno del battesimo o la comunione di vostro figlio, una cerimonia particolare o il giorno che riteniamo più solenne è il matrimonio.

Per noi fotografi sarà il giorno durante il quale veniamo messi alla prova, come una sfida. Se affrontato nel giusto modo, sarà una giornata frenetica, senza pause. Ci impegnerà sia fisicamente che mentalmente. Avremo l’occasione di dare sfoggio delle nostre doti creative ma saremo costretti a raggiungere dei compromessi con tutta l’organizzazione (tempi cadenzati e location particolari). 

Per questo motivo non bisogna improvvisare anche perchè le aspettative degli sposi sono sempre alte.  Cerchiamo di organizzarci a dovere e scegliere l’attrezzatura da preparare.

Il successo della fotografia di matrimonio è ricostruire il momento per raccontare la storia attraverso una sequenza di fotografie. Ma se non vogliamo un lavoro piatto ed approssimativo, è il caso di creare una certa empatia  con gli sposi. Il nostro lavoro inizia nel momento in cui gli Sposi ci scelgono per il loro matrimonio.

Conosciamo gli sposi

Conoscere gli sposi ci permetterà di sapere cosa preferiscono,se hanno dei ricordi legati a delle location in particolare, ci possono raccontare cosa avverrà il giorno del matrimonio, la tempistica di quel giorno fatidico. Potreste visitare la casa della sposa e dello sposo per rendervi conto dei luoghi da fotografare e che tipo di attrezzatura vi occorre. Se avete la possibilità potete fare un piccolo shooting fotografico qualche giorno prima del matrimonio, vi servirà per avere più confidenza con gli sposi e metterli a proprio agio il giorno solenne.

Macchina fotografica principale ed una macchina fotografica di sostegno

E’ consigliabile essere fornito di due macchine fotografiche, questo consentirà di utilizzare due obiettivi differenti senza perdere tempo di sostituirli. Due macchine fotografiche permetteranno di creare un backup di riserva se qualcosa dovesse andare storto, o se la batteria dovesse scaricarsi. A tal proposito ricordo di controllare il giorno prima lo stato di tutte le batterie.

Obiettivi

E ‘importante scegliere l’obiettivo giusto per il tipo di fotografia che si vuole fare e le foto che vi piacciono scattare. Per un matrimonio, si possono utilizzare le lenti di seguito indicate:

  • Obiettivo zoom medio – 24mm-70 millimetri F2.8 è il miglior obiettivo per la fotografia di matrimonio. Per essere onesti, questa lunghezza focale è ottima per i ritratti di nozze che si desidera catturare, in quanto offre entrambe le prospettive ampie e fissi. L’ampia apertura di questo obiettivo dà una certa flessibilità in spazi che non sono molto ben illuminati di notte.
  • Teleobiettivo – Permette di catturare gli eventi a distanza, in particolare durante la cerimonia, sarà necessario un teleobiettivo; un 70-300mm. Si possono riprendere i primi piani senza essere bloccato o disturbare gli ospiti. 
  • Obiettivo grandangolare e prime lenti -prendere tanti obiettivi non aiuterà, ma renderlo troppo pesante per voi per portare tutto. Tuttavia, per scattare foto di grandi gruppi, si possono trasportare un obiettivo grandangolare, e se si vuole girare in spazi oscuri con un vago profondità di campo, si può anche portare un obiettivo primario.

Diffusore

Fornitevi di un diffusore, verrà installato in cima al flash. Quando non abbiamo il tempo di impostare le luci, ci permetterà di diffondere le luci ed attenuare le ombre.

Flash

Naturalmente non si può far a meno del flash. Non solo in caso di utilizzo nei luoghi chiusi o al buio, ma potrà essere di aiuto anche nei controluce. Anche con il flash ricordate di portare batterie a sufficienza per una intera giornata.

Schede di memoria e batterie

Portare sempre con sé le schede di memoria di ricambio e un paio di batterie cariche insieme a voi. Non si può sapere quando la scheda si esaurisce lo spazio o forse viene danneggiata. A volte, la batteria può morire. Prendere due set di batterie per fotocamera e un paio di batterie di ricambio per il flah. Prima di partire per le riprese, assicurarsi sempre che le batterie siano tutte cariche.

Kit Lenti 

Quando si scattano le foto, c’è una possibilità che la lente si sporchi e le tue foto vengono danneggiate a  causa di questo. E ‘sempre bene portare con sé un kit di pulizia per il vostro obiettivo. I  paraluce sono un buon modo per evitare che le lenti di sporchino, in primo luogo, e proteggono le lenti dal bagliore del sole.

Tre piedi e stativi

Se siete in possesso di tre piedi e stativi portateli con voi, potrebbero essere utili per utilizzare dei flash comandati attraverso dei trigger  o utilizzare la seconda macchina fotografica per effettuare delle riprese video. 

 

Se pensi che questo articolo possa essere utile, Clicca Qui Sotto.

 
Comments