Gli obiettivi – iniziare a fotografare con la stessa focale



Se pensi che questo articolo possa essere utile, Clicca Qui Sotto.

Un elemento essenziale di una macchina fotografica reflex per la riuscita dei nostri scatti è sicuramente l’obiettivo.

Gli obiettivi danno carattere alle nostre immagini e ci permettono  di rappresentare in modo diverso ciò che vediamo.

Scattare una fotografia con tipi di obiettivi differenti darà anche significati differenti agli scatti che faremo.

Un esempio di come può incidere, sul  linguaggio fotografico, l’utilizzo di un obiettivo da un altro può essere: se vogliamo realizzare un quadro saremo attenti se utilizzare le pitture a tempera, gli acquerelli o i colori a cera ma non useremo mai tre tipi di diversi di attrezzi per disegno.

Questo vale anche per gli obiettivi. Ogni tipo di obiettivo darà una lettura diversa della nostra immagine.

Nel caso di un racconto fotografico sarà molto importante cercare di utilizzare sempre lo stesso obiettivo per tutti gli scatti per dare una lettura uniforme e continua della storia.

Vedremo anche come sarà importante l’inquadratura delle nostre immagini  e dovremo scegliere tra inquadrature verticali e orizzontali.

Per chi dovesse essere all’inizio dell’utilizzo di una macchina reflex, consiglio di utilizzare una focale fissa.

Inizialmente con la nostra reflex faremo pratica in casa, nel nostro giardino o magari al parco. Il consiglio che mi sento di fornire è di utilizzare un obiettivo che potrebbe diventare un nostro passepartout, sia per gli ambienti con poca luce, sia per i ritratti e ci consenta di muoverci intorno al soggetto senza l’utilizzo di zoom, il 50 mm.

Nel caso di formato tradizionale (full frame) avremo il 50 mm. invece per il digitale con formato di conversione 1,5  opteremo per il corrispettivo  35 mm., questi sono i due formati che si avvicinano maggiormente alla prospettiva dell’occhio umano.

 

focaleUsare spesso la stessa focale

Chi utilizza macchine in grande formato spesso usa per anni soltanto una o due focali: guardare per un periodo attraverso un solo obiettivo dà la possibilità di instaurare un rapporto sistematico con la realtà.

Il continuo cambio del l’ottica, dal grandangolo al tele per poi tornare al normale, permette di abbracciare una scena più larga o una porzione ridotta di un dettaglio, ma si incorre a volte nel rischio di creare immagini molto diverse tra loro e quindi senza una individuale cifra stilistica . Per questo è sempre sconsigliabile ai fotoamatori poco esperti l’uso di focali dissimili tra loro o di zoom molto forti.

Per un professionista invece è preferibile avere un buon corredo di obiettivi specifici, perché consente una maggior adattabilità a situazioni e soggetti diversi.



Se questo articolo ti è piaciuto e pensi che possa essere utile, Clicca Qui Sotto.

Comments